A New York City, nella Grande Mela o nella Città che non dorme mai, che dir si voglia, non possono mancare le visite alle più interessanti attrazioni turistiche, benché la proporzione di offerta risulti pressoché infinita tra siti e luoghi da visitare.

Tuttavia, uno dei punti di riferimento più iconici rimane l’One World Observatory, ovvero il grattacielo più alto dell’emisfero occidentale. Dal One World Observatory i turisti vantano una prospettiva mozzafiato sulla metropoli, poiché salire al 102° piano apre una visuale completa sullo skyline.

Essendo così tanto gettonato è consigliabile acquistare in anticipo i biglietti per One World Trade Center, così da non perdere tempo e visitare le attrattive confinanti. Infatti, per prenotare l’ingresso esistono differenti opzioni che andremo a sviscerare nel corso dell’articolo.

Ma, per anticipare, i biglietti di entrata sono disponibili nel sito ufficiale, nelle applicazioni di prenotazione o direttamente all’agenzia di viaggi. I prezzi variano a seconda del tipo di ingresso scelto. Non a caso, se si vuole accedere anche all’osservatorio o combinare la visita con altre attrazioni, la tariffa sarà maggiorata.

Inoltre, potrebbero nascondersi alcuni sconti, riservati ai residenti di New York e anche a determinate categorie di visitatori. Pertanto, pianifichiamo con attenzione tutti i dettagli della nostra vacanza e prepariamoci a vivere un’esperienza unica e indimenticabile in compagnia dei nostri cari o, perché no, anche in solitaria.

One World Observatory: un’esperienza turistica a 360 gradi

L’One World Observatory offre molto più di una semplice vista panoramica. Per quale motivo? Prima di raggiungere l’osservatorio vero e proprio, si è accolti da una serie di esperienze interattive e immersive nella storia e nella cultura di New York City. Si tratta di un escamotage volto a coinvolgere i visitatori a livello emozionale, e coinvolgerli in un senso di appartenenza alla metropoli, almeno per alcune ore.

Una volta raggiunta la cima, si potrà ammirare lo skyline, favorito dalla presenza di finestre panoramiche a tutta altezza, che permettono un’ampia visuale da qualsiasi angolazione possibile. La vista si estende fino all’orizzonte, travalicando i confini di New York City.

Espressa in questo modo si è portati a credere che il One World Observatory sia un semplice museo con una bella vista. E invece no, in quanto per raggiungere il centoduesimo piano si usa lo Sky Pod Elevator, uno strumento che da solo offre un’esperienza sensoriale impareggiabile. Difatti, mentre si sale, le pareti dell’ascensore si trasformano in uno schermo interattivo pronto a snocciolare l’evoluzione di New York City nel corso dei secoli.

Ed è in questo contesto che ci si prepara per la vista panoramica, senza annoiarsi durante il lungo percorso di salita dell’ascensore. Si chiama See Forever Theater e, grazie a uno schermo circolare di 360 gradi, si susseguono le immagini spettacolari della città e del suo sviluppo.

I più coraggiosi potranno appoggiare i piedi sullo Sky Portal, un raggelante pavimento di vetro che amplifica lo spazio e invita a osservare la distanza dal basso. Un modo perfetto per testare il nostro coraggio e, al contempo, vivere l’emozione di camminare nel vuoto a più di cento piani di altezza.

Qualora l’esperienza fosse stata troppo traumatica o si avesse il bisogno di rifocillarsi prima di procedere alla visita di altre attività, ci si può fermare al One Café. Qui sarà possibile gustare un’ampia varietà di snack e bevande, mentre si continua ad ammirare il panorama, questa volta da una terrazza esterna.

Attività nei dintorni da non perdere

In aggiunta al One World Observatory, ci sono diverse attrazioni interessanti da fare nei dintorni. A partire dal 9/11 Memorial & Museum, il quale è situato proprio accanto e commemora gli eventi dell’11 settembre 2001 rendendo omaggio alle vittime degli attentati.

Il Battery Park è un’oasi verde nel cuore della città da dove è possibile ammirare la Statua della Libertà e godere la vista del fiume Hudson. Oppure ci si può dirigere verso il Brooklyn Bridge, laddove è possibile apprezzare l’architettura della città e godere di uno dei simboli più iconici e fotografati.

Acquistare i biglietti: dove, quando e a chi rivolgersi

Per prenotare la visita al One World Observatory si affacciano diverse opzioni. La più semplice è quella di acquistare i biglietti direttamente dal sito ufficiale andando a selezionare la data e l’orario desiderati prima di procedere con l’acquisto. Una volta completata la transazione, i biglietti saranno spediti via e-mail.

Nondimeno, esiste un’opzione alternativa rappresentata dalle applicazioni di prenotazioni, le quali fungono da tramite e garantiscono una gestione dei biglietti in maniera ottimale. Inoltre, questa soluzione permette altresì di aggiungere altre attrazioni, rendendo di fatto l’acquisto più conveniente e funzionale al nostro itinerario di viaggio.

Se invece preferiamo incaricare terzi a fare la prenotazione possiamo chiedere alla nostra agenzia viaggio, la stessa che organizza la vacanza. L’incaricato saprà suggerire altri siti turistici da visitare, così da realizzare un pacchetto di tour completo. Attenzione, però: questa opzione è la più costosa, sebbene liberi l’utente da qualsiasi responsabilità di acquisto.

Per chi desidera maggiore libertà, tramite i siti o le applicazioni di prenotazione si ha la facoltà di organizzare la vacanza seguendo i propri ritmi. Acquistando l’entrata per più musei o luoghi di interesse si risparmia e si ha la sicurezza di poter sfruttare al massimo il tempo a disposizione.

In tal senso, si consiglia di prenotare in anticipo così da assicurarsi la data e la parte del giorno preferita. Infatti, l’One World Trade Center ha una capacità massima di persone da trasportare oltre le quali non è possibile andare. Perciò, onde evitare di dover ritardare la visita è preferibile essere i primi a prenotare e a presentarsi all’entrata, soprattutto se decidiamo di andare a New York durante le festività.

Vuoi restare aggiornato sulle migliori offerte per viaggi low cost?

Il segreto per risparmiare è il tempismo e grazie ai nostri canali di comunicazione viaggiare a prezzi da poracci non è mai stato più semplice. Scarica la nostra App Android o App iOS! Grazie all’App potrai ricevere notifiche push in tempo reale direttamente sul tuo smartphone (no spam) e accedere velocemente al sito ogni qual volta pubblichiamo una nuova offerta poraccia!

In alternativa puoi restare costantemente aggiornato via Telegram o WhatsApp entrando nei nostri Canali Ufficiali Telegram e WhatsApp (non solo offerte, ma anche news e anteprime); seguendo le nostre Pagine Facebook e Instagram; entrando nel nostro Gruppo Facebook Ufficiale; oppure iscrivendoti alla nostra Newsletter (modulo di iscrizione in fondo al sito).

Potrebbero interessarti anche:

Poracci In Viaggio | Offerte Viaggi Low Cost