La Baia di Halong è probabilmente l’attrazione turistica più conosciuta e visitata del Vietnam. Dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1994, è anche riconosciuta come una delle sette meraviglie del mondo naturale!

Ciò che rende la Baia di Halong così unica sono le oltre 2.000 isole e isolotti calcarei che emergono dalle acque al largo della costa. Le isole sono fatte di pietra calcarea e, nel corso di milioni di anni, le forze dell’acqua e del vento le hanno scolpite in formazioni uniche che emergono drammaticamente dall’acqua. Queste imponenti rocce carsiche, alcune delle quali raggiungono altezze di oltre 100 metri, creano uno scenario davvero mozzafiato.

La Baia di Halong presenta, inoltre, un’infinità di caverne e grotte nascoste, formatesi anch’esse attraverso le forze erosive del vento e dell’acqua., che possono essere esplorate con tour ed escursioni.

Nonostante sia possibile partecipare ad escursioni giornaliere, il modo migliore per visitare la Baia di Halong è partecipando ad una crociera di più giorni.

Crociera nella Baia di Halong: quando andare

Il periodo migliore per visitare la Baia di Halong è da ottobre a marzo quando le precipitazioni sono al minimo e le temperature sono più piacevoli. I mesi da aprile a settembre sono caratterizzati da un clima molto caldo e umido e la possibilità di pioggia è molto elevata, soprattutto ad agosto.

A prescindere da quale sia il periodo migliore, è possibile organizzare una crociera nella Baia di Halong in qualsiasi momento dell’anno.

Crociera nella Baia di Halong: quanti giorni

I tre tipi principali di crociere disponibili nella Baia di Halong sono quella giornaliera, quella di 2 giorni / 1 notte e quella di 3 giorni /2 notti.

Inizialmente eravamo indecisi su quale scegliere tra le ultime due, ma alla fine abbiamo optato per quella di 2 giorni / 1 notte e siamo stati soddisfatti della nostra scelta. Infatti, dando un’occhiata agli itinerari ho notato che alla fine le esperienze erano simili a quelle del giorno precedente e che quindi sarebbe risultata un po’ ripetitiva.

Nell’organizzazione di un itinerario in Vietnam di 2/3 settimane vi consigliamo quindi di scegliere la crociera di 2 giorni / 1 notte.

Crociera nella Baia di Halong: come arrivare

La Baia di Halong si trova a circa 150 km di distanza da Hanoi e il tragitto è di circa 2 ore. Nella maggior parte dei casi il trasporto da e per la baia è incluso nel pacchetto della crociera.

Con Catherine Cruises, alle 8 del mattino ci è venuto a prendere direttamente al nostro hotel un minivan luxury. Sono state le 2 ore di viaggio più piacevoli di sempre, con poltrona massaggiante e stendi piedi (“mai poggiato il sedere su nulla di più comodo” cit Nello xD).

Crociera nella baia di Halong: un’esperienza da sogno con Catherine Cruises

Ci sono tantissime compagnie che organizzano crociere nella Baia di Halong a prezzi diversi, ma non tutte offrono la stessa qualità di servizi. Per questo motivo, abbiamo scelto di affidarci per la nostra crociera nella Baia di Halong a Catherine Cruises e non potevamo fare scelta migliore!

Lanciata appena pochi mesi fa, ad ottobre 2023, la Catherine Cruises è davvero recentissima. Ci è sembrato di essere quasi in un resort in miniatura, dove tutto è stato pensato per il piacere degli ospiti a bordo.

La nave offre qualsiasi tipo di servizio si cerca: una bellissima infinity pool, due ristoranti, una spa, un campo di mini golf, una sala da karaoke, un angolo per i bimbi più piccoli e un rooftop bar. Insomma, di certo non ci si annoia a bordo, soprattutto considerando anche attività come la pesca del calamaro, la lezione di Tai Chi o il corso di cucina a cui si può prendere parte gratuitamente.

Per quanto riguarda la cabina, anche se è abbastanza strano chiamarla così viste le dimensioni, noi avevamo una Royal Suite. Penso sia una delle stanze più belle che abbiamo mai visto, con un terrazzino privato davvero mozzafiato. In realtà, nella Catherine Cruises tutte le stanze sono delle suite con balcone privato, quello che cambia è la dimensione della camera, ma sono tutte spettacolari.

Un altro punto a favore della Catherine Cruises è il cibo. Abbiamo fatto quattro pasti e sono stati tutti deliziosi. Il pranzo a buffet del primo giorno era ricchissimo e aveva a disposizione anche sushi e granchi che ti cucinavano e pulivano al momento. La cena di 8 portate è stata sublime, con tutte pietanze tipiche della baia. Per ultimo, la colazione e il brunch del secondo giorno erano anche quelli buonissimi.

Insomma, non possiamo che dare un 10 e lode a questa crociera!

Crociera nella Baia di Halong: programma in breve

Giorno 1

11:45 Arrivo nella lounge di Catherine Cruises al Tuan Chau Marina con drink di benvenuto
12:15 Check-in e pronti a salire a bordo
12:30 Breve briefing sulla crociera e sulla sicurezza a bordo
12:45 Pranzo con vista panoramica (la nave è ormai partita e si entra nel bel mezzo della baia più famosa del mondo)
14:30 Escursione alla Luon Cave (con barca o con kayak)
15:45 Visita di Titop Island (relax in spiaggia o breve trekking per ammirare la vista dalla cima)
17:30 Relax a bordo con happy hour, corso di cucina o tè pomeridiano
19:15 Cena con menù di 8 portate
20:45 Attività serali come mini golf o pesca del calamaro (non siamo stati fortunati xD)
21:30 Spettacolo sul ponte della nave

Giorno 2

6:15 Inizio della giornata con una lezione di Tai Chi
6:45 Colazione leggera
7:45 Visita della Sung Sot Cave, la più grande caverna della Baia di Halong
9:15 Ritorno a bordo e pronti per il check-out
9:45 Brunch
10:45 Rientro al Tuan Chau Marina; fine della crociera =(

Crociera nella Baia di Halong: le tappe principali

A prescindere da quanto sia stata bella la crociera e tutte le attività incluse a bordo, queste sono le tappe principali della Baia di Halong che abbiamo fatto con Catherine Cruises:

Luon Cave

La Luon Cave (Grotta di Luon) fa parte dell’isola di Bo Hon, conosciuta anche come l’isola delle cose straordinarie.

Sebbene non sia grande come le altre grotte della Baia di Halong, la Luon Cave è una delle più belle. Questa si è formata in milioni di anni grazie all’impatto del vento e dell’acqua: gli effetti della marea, insieme al flusso dell’acqua, hanno eroso gradualmente i piedi della montagna calcarea e lasciato lì un grande tunnel naturale. Questa è la Luon Cave che possiamo ammirare oggigiorno.

Attraverso questo tunnel lungo 100 m, largo 4 m e alto 3 m si raggiunge uno splendido lago racchiuso tra le montagne. Poiché il soffitto della Luon Cave è relativamente basso, la nave da crociera non può entrare nel lago dall’altra parte e l’unico modo per arrivarci è con un sampan locale (barca di legno) o noleggiando un kayak.

Ti Top Island

Ti Top Island è in assoluto l’isola più bella della Baia di Halong, proprio per questo è anche la più affollata!

L’isola prende il nome dall’astronauta Gherman Stepanovich Titov che accompagnò il presidente Ho Chi Minh a visitare questa bellissima isola nel 1962. Rimanendo affascinato da quest’isola e dall’ospitalità del popolo vietnamita, Titov lasciò un massaggio: “I miei più sentiti ringraziamenti al destino, se mi permetterà di ritornare su questa minuscola e bellissima isola”. Nel giugno 1997, dopo ben 35 anni, Titov ritornò sull’isola.

L’Isola di Ti Top ha una bellissima spiaggia a forma di falce di luna circondata da limpide acque blu, per questo motivo molti turisti preferiscono fermarsi sulla spiaggia a prendere il sole e fare un bagno durante lo stop sull’isola.

L’escursione principale da fare sull’isola, però, è la salita dei 450 gradini per raggiungere la cima della montagna da dove è possibile ammirare il panorama più famoso e fotografato della Baia di Halong.

Sung Sot Cave

La Sung Sot Cave è la più grande grotta della Baia di Halong, conosciuta anche come la “grotta della sorpresa”.

La grotta si trova a circa 25 metri sopra il livello del mare e per arrivare all’entrata è necessario salire circa 100 scalini, ma la fatica è minima visto che a causa della grande affluenza di persone questi 100 scalini si percorrono in circa 20 minuti.

Appena entrati, si resta subito affascinati da questa grotta ricca di stalagmiti e stalattiti. L’area è davvero grandissima, divisa in tre zone, con un percorso da seguire con circa 700 gradini tra salite e discese. Questa è in assoluto la tappa che ci è piaciuta di più dell’itinerario della Baia di Halong!

Crociera nella Baia di Halong: ne vale la pena?

Ecco la domanda a cui tutti vogliono una risposta xD

Una crociera nella Baia di Halong non è certo un’esperienza economica, e per questo motivo molti si chiedono se ne vale davvero la pena.

Per quanto ci riguarda l’esperienza della crociera ci è piaciuta davvero molto perché Catherine Cruises ti fa sentire coccolato in ogni attimo, sia a bordo sia durante le escursioni. Ci è piaciuta un po’ meno la Baia di Halong

È senza ombra di dubbio uno dei posti più belli che abbiamo visto, ma lo sviluppo del turismo non è stato gestito nel modo migliore. Troppe navi, troppo inquinamento, troppa gente in qualsiasi tappa!

Non mi trovo nella posizione di consigliarvi o sconsigliarvi la visita della Baia di Halong perché, nonostante tutto questo, resta una delle sette meraviglie del mondo naturale e quindi sarebbe ipocrita dire “vabbè non ci andate perché c’è troppa gente” quando siamo stati i primi a volerla visitare per capire perché è considerata tale.

La verità è che il paesaggio è davvero incredibile, ma non è più incontaminato come poteva essere anni fa vista l’affluenza del turismo. Se, però, volete vedere paesaggi simili, ma un po’ più incontaminati (almeno per il momento), e non vi interessa visitare proprio la Baia di Halong perché è una delle sette meraviglie, allora potete prendere come alternativa la Baia di Bai Tu Long o la Baia di Lan Ha.

Vuoi restare aggiornato sulle migliori offerte per viaggi low cost?

Il segreto per risparmiare è il tempismo e grazie ai nostri canali di comunicazione viaggiare a prezzi da poracci non è mai stato più semplice. Scarica la nostra App Android o App iOS! Grazie all’App potrai ricevere notifiche push in tempo reale direttamente sul tuo smartphone (no spam) e accedere velocemente al sito ogni qual volta pubblichiamo una nuova offerta poraccia!

In alternativa puoi restare costantemente aggiornato via Telegram o WhatsApp entrando nei nostri Canali Ufficiali Telegram e WhatsApp (non solo offerte, ma anche news e anteprime); seguendo le nostre Pagine Facebook e Instagram; entrando nel nostro Gruppo Facebook Ufficiale; oppure iscrivendoti alla nostra Newsletter (modulo di iscrizione in fondo al sito).

Scritto da ALESSIA CILVANI

Su Instagram sono @wanderlustabout, classe ’94. Amante della fotografia, le mie più grandi passioni sono i viaggi, i libri e la pizza…non necessariamente in quest’ordine. Adoro la pianificazione di un viaggio quasi quanto il viaggio stesso.

Potrebbero interessarti anche:

Poracci In Viaggio | Offerte Viaggi Low Cost